Skip to main content

Perché il modello del Golden Circle è importante per la tua strategia di marketing e comunicazione

Autore
Social Media & Content Specialist
Data di pubblicazione
16 Febbraio 2024

golden-circle-product-marketing-strategy

“Le persone non acquistano ciò che fai. Acquistano il perché lo fai”.

Tratta dal classico Start with Why, questa è una delle citazioni più celebri di Simon Sinek, saggista ed esperto di leadership britannico-americano, noto soprattutto per la sua teoria del Golden Circle.

Una teoria apparentemente semplice e banale, ma che oggi è fondamentale applicare alla propria strategia di business B2B per distinguersi ed emergere in un mercato sempre più saturo e competitivo.

strategia-marketing-golden-circle

Ma in cosa consiste il Golden Circle? Perché è efficace? E come può essere integrato nel proprio piano di marketing? Continua a leggere l’articolo per scoprirlo.

Cos’è la teoria del Golden Circle?

La teoria del Golden Circle è un modello di comunicazione che si basa su tre semplici concetti: what, how e why. Ma vediamo meglio in cosa consiste.

Simon Sinek ha elaborato questa teoria solo in seguito ad un’attenta analisi della comunicazione di aziende, organizzazioni e personaggi di successo, attraverso cui ha compreso qual è il miglior schema comunicativo per prosperare e diventare un punto di riferimento nel proprio settore.

Generalmente, le aziende comunicano a partire dal what, descrivendo in modo più o meno dettagliato il prodotto o servizio che offrono. Dopo di che, passano al how, la fase in cui spiegano le caratteristiche che il prodotto possiede. E, solo infine, parlano del why, ovvero la motivazione, il valore, l’ideale che sta dietro al prodotto.

Per avere successo, questo schema deve essere ribaltato. Dunque, partire dal why, passare al how e chiudere con il what. Solo così è possibile coinvolgere il proprio pubblico, emozionarlo e generare valore, comunicando la propria Unique Selling Proposition in modo chiaro ed efficace.

golden-circle-product-pyramid

Come si sviluppa il Golden Circle?

Come abbiamo menzionato, il Golden Circle si sviluppa secondo tre livelli. Dobbiamo immaginare tre cerchi concentrici, che diventano via via più grandi avvicinandosi all’esterno.

Analizziamoli partendo da quest’ultimo:

1. What

Questo primo livello rappresenta il prodotto o servizio che l’azienda offre. 

Senza dubbio, è importante comunicare al proprio pubblico di cosa ci si occupa. Il problema è che il messaggio espresso dal what interagisce solo con la neocorteccia, la parte più razionale del nostro cervello e, quindi, meno determinante nel processo decisionale.

2. How

La sezione How si focalizza sui punti di forza e i valori che distinguono l’azienda dalla concorrenza.

Secondo Sinek, i messaggi che appartengono a questa categoria sono piuttosto efficaci, poiché in grado di comunicare con il sistema limbico, la parte del cervello che governa i sentimenti, le emozioni e le decisioni istintive.

3. Why

Il livello why rappresenta la ragione primaria per cui un’azienda esiste. In altre parole, l’ispirazione, la reason why, la motivazione che guida l’intera organizzazione.

Sono poche le aziende che sono in grado di spiegare perché fanno quello che fanno. Tuttavia, bisogna sottolineare che questo è il messaggio che più vale la pena di trasmettere al proprio pubblico.

Comunicando il why infatti, riusciamo a raggiungere il sistema limbico dell’ascoltatore, influenzando in modo consistente il suo processo decisionale e invitandolo ad agire.

Colpendo direttamente la parte istintiva e irrazionale del cervello, il nostro messaggio creerà delle emozioni nell’interlocutore, facendo in modo che questo venga ricordato più facilmente.

golden-circle-brain

Ecco perché “partire dal perché” è una strategia di grande impatto in ambito comunicativo, in quanto permette alle aziende di esprimere chiaramente la propria proposta di valore, differenziandosi così dai competitor.

I vantaggi del Golden Circle nel marketing B2B

A prescindere dalla dimensione della propria azienda e dal proprio settore di riferimento, il Golden Circle è uno strumento che può portare numerosi vantaggi alla propria organizzazione:

Coerenza del messaggio

Capire cosa fa la propria azienda, come lo fa e perché lo fa è fondamentale per avere una visione completa delle proprie attività.

I valori, gli ideali e le motivazioni alla base dell’azienda influenzeranno ogni ambito di quest’ultima, dalla leadership alle assunzioni, dallo sviluppo dei prodotti alle vendite e al marketing.

Questo significa che tutta la comunicazione – email, social media, sito web – assumerà un tono coerente e riconoscibile, capace di distinguere il proprio brand e renderlo unico.

Prospettive future

Il Golden Circle rappresenta un valido aiuto per definire in modo chiaro e preciso quali ci si aspetta che siano le prospettive future della propria azienda.

Stabilire degli obiettivi permette all’azienda di avere una visione ampia e completa delle proprie attività future, del successo che si spera di raggiungere e delle strategie da implementare per arrivarci.

Fare la differenza

Le aziende che seguono la teoria del Golden Circle hanno maggiori probabilità di distinguersi dalla massa e di attrarre clienti con cui costruire una relazione di fiducia reciproca.

Con il tempo, si creerà una brand awareness sempre maggiore, in grado di differenziare l’azienda dalla concorrenza e di dare valore a ogni singolo messaggio, così che non si perda mai nel rumore.

esc-agency-brand-positioning

ESC Agency e il Golden Circle

Analizziamo ora il nostro caso.

ESC è una Digital Marketing Agency specializzata nel settore B2B.

Why ESC Digital Agency?

L’obiettivo di ESC Agency è molto chiaro: aiutare i clienti ad aumentare le proprie opportunità di vendita e scalare rapidamente il proprio business attraverso un utilizzo performante dei canali digitali.

How we do digital marketing?

ESC Agency accompagna le aziende nel percorso di crescita del loro business utilizzando metodologie comprovate di marketing digitale, come il Growth Marketing e il percorso in 3 fasi GPS (Go-To-Market, Perform & Scale) per aiutare le aziende a raggiungere i loro obiettivi. 

What are our marketing solutions?

ESC Agency crea piani marketing & sales per le aziende B2B con l’obiettivo di:

Conclusioni

Ricapitolando, il Golden Circle di Simon Sinek è diviso in tre parti:

  • Perché: il perché è la ragione per cui fai quello che fai. È la tua missione, il tuo scopo, ciò che ti ispira.
  • Come: il come è il modo in cui fai quello che fai. È la tua strategia, i tuoi valori, il tuo processo.
  • Cosa: il cosa è ciò che fai. È il tuo prodotto, il tuo servizio, la tua offerta.

Lo schema Why-How-What del Golden Circle può aiutarti a parlare ai tuoi clienti in un modo molto più immediato e significativo, ottenendo un impatto maggiore e rendendo la tua comunicazione unica e memorabile.

E se applicato ad una solida strategia marketing e vendite, i risultati saranno ancora più sorprendenti.

Se stai cercando un’Agenzia di Digital Marketing che possa aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di crescita, contattaci oggi stesso.

Vuoi aumentare le tue performance di business?

Ciao! In questi anni, abbiamo aiutato molte aziende e imprenditori a superare le aspettative di crescita del loro business. La nostra unica domanda è: sarai tu il prossimo?