5 ragioni per cui dovresti pulire e segmentare il tuo database

By Esc Team - 28 novembre 2019

segmentare-il-database

Il tuo database è una miniera d'oro di informazioni su tutte le persone che a vario titolo hanno mostrato interesse in passato per la tua azienda. Per questo dovresti coltivarlo e curarlo con cura e regolarità.

Il database infatti è il più importante strumento da cui attingere informazioni sui clienti della tua azienda ma anche per coltivare la relazione con loro fino a farli diventare i principali sostenitori e promotori del tuo brand. Spesso però si tende a focalizzare l'attenzione sulla quantità di contatti, impiegando gran parte delle proprie risorse a cercare di acquisire nuovi lead in target anziché tenere in ordine e approfondire la conoscenza di quelli già esistenti.

La completezza e l'organizzazione dei contatti che già possiedi sono invece fattori determinanti che facilitano le tue attività di marketing e creano le basi per campagne di successo.

Ma quali sono concretamente i vantaggi di avere un database pulito, ordinato e correttamente segmentato?

Vediamo i cinque principali.

1) Efficienza

Un database pulito è un database efficiente perché ti permette di non sprecare il tuo budget per invii a contatti che sono doppi, datati o che risultano in hard e soft bounce, cioè vengono rispediti indietro dal server del destinatario. Questo tipo di contatti non fanno altro che affollare il tuo database con dati che non hanno un reale valore ma anzi, tendono ad aumentare il costo delle tue campagne e ridurne l'efficacia.

2) Reputazione

Un database obsoleto e ricco di contatti inattivi o disinteressati rischia di minare la tua reputazione e la tua credibilità. Se molti contatti segnalano i tuoi messaggi come spam o non aprono da mesi le tue comunicazioni, la tua reputazione come mittente ne risente notevolmente e di conseguenza verrai penalizzato dai server di posta. Per questo è importante verificare che nel tuo database non siano presenti contatti duplicati. Se un cliente riceve la tua comunicazione 4 o 5 volte sarà decisamente infastidito e più propenso a eliminarla direttamente, segnalarla come spam o disiscriversi.

3) Personalizzazione

Uno dei vantaggi principali di avere un database ben segmentato e formato da contatti completi e in target è la possibilità di poter inviare messaggi mirati a un pubblico specifico. Raccogliendo e ordinando le informazioni sui tuoi clienti potrai studiare le loro abitudini e preferenze per ideare offerte altamente personalizzate da inviare solo a determinati contatti e al momento giusto. La personalizzazione è un fattore importantissimo perché migliora la qualità della relazione con i tuoi clienti e aumenta le probabilità che le comunicazioni risultino in una vendita.

4) Misurazione

Un database pulito ti permette di misurare più accuratamente i risultati delle tue campagne grazie a dati più veritieri. I problemi di invio che derivano da database non curati rischiano infatti di falsare in negativo i risultati, rendendo difficile capire, ad esempio, se una campagna non ha avuto successo a causa di una progettazione non ottimale oppure perché è stata inviata a contatti inattivi. Se invece hai un database ordinato e segmentato sarai più sicuro che stai raggiungendo solo le persone giuste, e i dati ricavati da ciascuna campagna rappresenteranno più fedelmente il suo andamento.

5) Longevità

Avere un database costantemente aggiornato, ordinato e segmentato ti permette di avere una preziosa serie di informazioni sempre a disposizione, di cui poterti servire e da alimentare nel tempo. Non dovrai più preoccuparti di perdere contatti se uno dei tuoi commerciali lascia l'azienda o di dover impiegare tempo a istruire una nuova risorsa sullo stato di tutti i clienti, perché tutte le informazioni necessarie a tenere viva quella relazione saranno costantemente a disposizione nel tuo database.

Ora che conosci i principali benefici di tenere pulito il tuo database e segmentare i tuoi contatti ti starai forse domandando come tradurre tutto questo in pratica.

Riordinare e profilare i contatti di un database è un lavoro che richiede impegno, tempo e risorse. Ecco perché noi di Esc Agency ne abbiamo fatto il primo, e fondamentale, passaggio di Lead Farmer, il nostro innovativo metodo di mobile marketing per la crescita dei business B2C.

Tra le attività che svolgiamo per te ci sono:

  • Pulizia e bonifica del database esistente in modo che non ci siano contatti inattivi o duplicati, rimuovendo tutti quelli che risultano in bounce.
  • Strutturazione del database e suddivisione dei contatti in base ai criteri più utili per il tuo business (posizione geografica, età, sesso, ecc.).
  • Campagne sui contatti già esistenti per approfondire la relazione con loro, acquisendo al tempo stesso sempre più informazioni sulle loro preferenze e comportamenti.

Il tutto sempre assicurandoci che il database sia conforme al GDPR.

Sei pronto a mettere ordine tra i tuoi contatti in modo da trarre il massimo dal tuo database?

Vieni al workshop Lead Farmer di venerdì 29 novembre per scoprire come possiamo aiutarti a far rendere al meglio i contatti che possiedi e far fiorire il tuo business.

 

New call-to-action

Non dimenticare di condividere questo post!

Voglio ricevere gli articoli del blog tramite email