Esc Digital Engagement Agency
Entra in contatto con noi.

Bandi e contributi 2016-2017 per la digitalizzazione dei processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico di micro, piccole e medie imprese.

By Esc Team - 26 ottobre 2016

Credito_imposta.jpg

Scopri come usufruire delle opportunità di bandi e contrinuti per il 2016-2017 su: digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese, e super ammortamento del 250% per il settore industriale per l'acquisto di beni e servizi in ambito ICT e hi-tech.

Digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese

È lo scopo del decreto del ministro dello Sviluppo economico che fissa le regole per i voucher, fino a 10mila euro ciascuno, previsti dal decreto Destinazione Italia.

Il lungo ed estremamente complicato iter attuativo ha dunque superato il primo scoglio, con la definizione dello schema standard di bando e delle modalità di erogazione dei contributi, mentre resta aperta la partita delle coperture (fino a 100 milioni di euro), rinviata a un decreto del ministro dell'Economia ancora in lavorazione.

Per ora, vista l'attesa che via via è cresciuta tra le associazioni delle Pmi e gli operatori dell'Ict, il decreto firmato nei giorni scorsi dal ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi si può considerare un buon risultato. C'è quantomeno chiarezza sulla platea interessata, sulle attività e sulle spese ammissibili.

I contributi in forma di voucher, di valore non superiore a 10mila euro, dovranno favorire l'acquisto di software, hardware o servizi che consentano uno tra sei tipi di attività: miglioramento dell'efficienza aziendale; modernizzazione dell'organizzazione del lavoro (anche mediante telelavoro); sviluppo di soluzioni di e-commerce; connettività a banda larga e ultralarga; collegamento alla rete internet mediante satellite, quindi con acquisto di decoder e parabole, dove non sono disponibili soluzioni fisse; formazione qualificata, nel campo dell'Ict, del personale delle Pmi.

I voucher saranno concessi nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili, tutte riconducibili alle attività di miglioramento organizzativo e di digitalizzazione prima elencate. L'incentivo è riservato alla categoria delle micro, piccole e medie imprese che effettueranno gli investimenti dopo l’ uscita del bando previsto tra la fine di Dicembre e Gennaio.

Super Ammortamento al 250%

Il super ammortamento 2017 al 250% previsto per alcuni beni strumentali, è il nuovo bonus imprese che verrà inserito nella nuova Legge di Stabilità 2017.

Incentivare l’innovazione nelle imprese italiane, è un fondamentale passo per rilanciare gli investimenti in impianti e macchinari, e gettare le basi per una nuova Industria 4.0.

Se il super ammortamento al 140%, è stata una misura importantissima per rilanciare gli investimenti nel 2016, il nuovo super ammortamento al 250% Industria 4.0. consentirà una maggiore ripresa anche per il settore industriale per l'acquisto di beni e servizi in ambito ICT e hi-tech.

 

 consulenza gratuita di 30 min.

Non dimenticare di condividere questo post!

Voglio ricevere gli articoli del blog tramite email