Skip to main content

Cos’è l’Inbound Marketing? Te lo dico con un tweet

Autore
Digital Marketing Consultant
Data di pubblicazione
1 Agosto 2017

Il mio lavoro è fare inbound marketing. Ma cosa significa? Cos’è esattamente l’inbound marketing? E quando arriva il momento critico, come lo si può definire? Come i migliori esperti di  inbound marketing, Corey Eridon di HubSpot ha deciso di utilizzare Twitter per spiegarcelo. Ha chiesto letteralmente “Qualcuno è in grado di spiegare o definire l’inbound marketing con un tweet”? Ha poi diretto il tweet a un gruppo di persone importanti, con numerosi follower, in modo da ottenere un maggiore ingaggio.

Che cos’è quindi l’inbound marketing?

Ecco 10 buone definizioni, in meno di 140 caratteri

1) @TheRealSunjay, ex Hubspotter, Grouponer e attualmente impiegata a Kitchensurfing
“Vieni trovato, convertito e analizzato attraverso la dimostrazione della leadership di pensiero (thought leadership)”

2) @MalliKarjunan, attualmente Hubspotter e autore di “Come vendere meglio di Amazon”
“Creare valore, esperienze piacevoli invece di interromperle”

3) @ranjanxroy, co-fondatore di Informerly e blogger di HubSpot
“Marketing that doesn’t suck”

4) @ObinnaOsobalu, strategist e inbound marketer presso Today Business Social Media
“Aggiungere valore ad un argomento che attira i consumatori”

5) @Susanna_Larosa, professionista dei social media
“Creare contenuti coinvolgenti -> renderli facili da trovare -> creare un ingaggio!”

 6) @MyNameIsB2BM, blogger ed entusiasta del marketing online
“Attrarre con contenuti, persuadere grazie all’esperienza e farsi assumere! :)”

7) @TheBostonChow, fotografo, scrittore e sorprendentemente cucciolo del sud. Tutto vero.
“Conosci le tue persone, aiutale e rendile felici”

8) @pmbaintx, professionista di internet marketing
“Falli incontrare con le prospettive quando vogliono, dove vogliono e come vogliono. BOOM”

9) @scottnelle, web developer e musicista
“Fa cose che rendono le persone desiderose di lavorare con te”

10) @mvolpe, CMO di Hubspot nonché ragazzo che ha scritto e parlato di inbound marketing, ancora prima che diventasse cool.
“Marketing come attrazione, non interruzione”

Abbiamo deciso di concludere l’articolo con la definizione di Corey Eridon sull’inbound marketing, ovviamente in 140 caratteri: “Inbound marketing è la disciplina che vi permette in modo efficiente di trasformare degli sconosciuti in persone che vogliono – e devono – fare affari con voi”.

Che ne pensate? È giusta? Sbagliata? Così così? E voi? Quale è la vostra definizione di inbound marketing?

consulenza gratuita di 30 min.

Vuoi aumentare le tue performance di business?

Ciao! In questi anni, abbiamo aiutato molte aziende e imprenditori a superare le aspettative di crescita del loro business. La nostra unica domanda è: sarai tu il prossimo?