Skip to main content

5 modi per rendere magnetico il tuo brand

Autore
Digital Marketing Consultant
Data di pubblicazione
16 Febbraio 2024

Nel nostro mondo frenetico e dominato dalla tecnologia, le aziende vacillano, chiedendosi se la fedeltà al brand esista ancora. E, da un certo punto di vista, hanno ragione a chiederselo.  I clienti di oggi non sono fedeli a un brand per le stesse ragioni per cui lo erano i loro genitori e i loro nonni, hanno migliaia di altre opzioni.

I clienti di oggi non sono fedeli a un brand per le stesse ragioni per cui lo erano i loro genitori e i loro nonni, hanno migliaia di altre opzioni. Proprio questa mattina, stavo cercando una custodia per il mio iPad mini. Ne cercavo una in cui poter inserire un blocchetto per gli appunti perché, scrivendo per professione, mi piace avere più soluzioni a disposizione. Ho iniziato con Apple, ma non ho trovato ciò che volevo. Ho navigato su diversi siti e sono “atterrato” sullo shop di Etsy. Credimi, sarò fedele ad Apple fino al giorno in cui non saranno più in grado di darmi esattamente ciò che sto cercando. Anche se sei una compagnia di successo come la nota azienda di Cupertino, potresti non essere in grado di offrire precisamente ogni prodotto o servizio su cui i tuoi clienti fantasticano, ma con una solida struttura a livello di contenuto, puoi star sicuro che i tuoi prodotti incontreranno i loro bisogni.

Di seguito trovi 5 modi per essere sicuro che il tuo business spinga i tuoi clienti a tornare.

1) Sii rilevante

Stai seguendo il tuo settore e i suoi trend? Se ci sono delle novità nel tuo campo cerca di essere pronto per esse. Un esempio. Se hai un’azienda di email marketing e scopri che Google sta cambiando il modo in cui Gmail gestisce i messaggi di marketing, assicurati di poterti adeguare, o almeno di essere in grado di parlarne, specialmente se un cliente fa domande al riguardo.

2) Sii onesto

Puoi considerare il concetto di onestà in diverse direzioni e ritengo che dovresti seguirle tutte. Se la tua azienda fa un errore o qualcosa va storto (il tuo sito viene “hackerato”, il tuo hosting scade o non funziona la tua app), gestisci la situazione.

Racconta ai tuoi clienti l’accaduto e che cosa stai facendo per risolvere il problema. Se fai finta di niente, ti scaricheranno come un vecchio abito e non torneranno più. Se invece sei chiaro sulla situazione, guadagnerai la loro fiducia. Vedranno l’onestà della tua azienda in caso di criticità come un segno del fatto che sarai onesto per qualsiasi altra cosa.

Un altro aspetto dell’onestà ha a che fare con il modo in cui vendere il proprio prodotto. Non devi fare una lista di tutte le cose che non funzionano, ma assicurarti di non fare promesse che non sarai in grado di mantenere. Se crei le giuste aspettative, i tuoi clienti sapranno che cosa aspettarsi dalla tua azienda e dal tuo prodotto o servizio, contemporaneamente non saranno delusi da false promesse.

3) Sii orientato alla risoluzione dei problemi

Il customer service è una parte estremamente importante nella costruzione di una buona base di fiducia. Ci sono poche aziende a cui affido il mio business, semplicemente perché so che se qualcosa va storto con il loro prodotto, mi tratteranno con rispetto, senza farmi domande. 

Per farti un esempio, se un’azienda che vende prodotti per l’outdoor non mi concede un rimborso per le scarpe che il mio cane ha distrutto ma ascolta comunque la mia storia e mi propone soluzioni, parlandomi di altri prodotti e mettendomi a disposizione un eccellente customer service, questo per me può fare la differenza. Mi lega a loro per l’appoggio che mi viene offerto e non solo per la qualità del prodotto, facendo sì che io esiti a comprare articoli per l’outdoor da altre parti. La stessa cosa può valere per chi vola con una compagnia aerea perché sa che la loro linea di customer service è veloce e utile quando c’è bisogno di fare delle modifiche. 

Assicurati che la tua squadra di customer service sia veloce, amichevole e abbia gli strumenti e le risorse necessarie per offrire una soluzione ai clienti. Quelli che si lamentano di più vogliono semplicemente essere ascoltati e chiedono una soluzione ai loro problemi. Se puoi dar loro questo, è più probabile che diventino clienti a vita.

4) Sii accessibile

Più del 70% degli utenti di Internet accede ai siti web da mobile. Creare un’esperienza web per il tuoi clienti che funzioni su tutti i device è di primaria importanza per il successo. Immagina di postare su una pagina social che rimanda al tuo sito: qualcuno che usa uno smartphone cliccherà sul link e atterrerà sulla homepage. Tuttavia, se la tua pagina non è responsive, dopo pochi secondi di frustrati zoom e “scroll”, quel potenziale cliente abbandonerà l’intera esperienza. Pensiamo invece al caso in cui il tuo sito sia costruito con una struttura personalizzata e responsiva. Questa volta, se dei potenziali clienti cliccano sul link, uno dall’iPad, uno dal suo laptop da 11 pollici e un altro dall’Android phone, dovrebbero avere tutti una buona user experience e, di conseguenza, un maggior potenziale di conversione in clienti fedeli.

5) Garantisci la qualità

Stai offrendo un prodotto o servizio di qualità? Se stai producendo qualcosa di basso livello, non conterà se avrai il miglior customer service, il miglior sito responsive e la comunicazione più rilevante e incisiva. Se il tuo livello di qualità non corrisponde al prezzo fissato, sei nei guai.

Non puoi limitarti a scegliere soltanto uno di questi punti per creare le basi per avere un cliente fidelizzato: hai bisogno di tutte e cinque. Non puoi essere onesto ma avere poca qualità, essere orientato alla soluzione dei problemi senza essere rilevante nella comunicazione. Costruisci e guida il tuo team basandoti su questi principi e avrai una ricetta a prova di bomba per il successo.

Vorresti approfondire gli argomenti trattati nell’articolo per aumentare la visibilità della tua azienda e trovare nuove opportunità di business ma non sai da dove iniziare? Contattaci oggi stesso.

Vuoi aumentare le tue performance di business?

Ciao! In questi anni, abbiamo aiutato molte aziende e imprenditori a superare le aspettative di crescita del loro business. La nostra unica domanda è: sarai tu il prossimo?